Ancora sul boicottaggio alla Fiera del libro…

Aharon Shabtai rifiutando l’invito al Salone del Libro di Parigi: “Io non ritengo che uno Stato che mantiene un’occupazione, commettendo giornalmente crimini contro civili, meriti di essere invitato ad una qualsivoglia settimana culturale. Ciò è anti-culturale; è un atto barbaro mascherato da cultura in maniera cinica. Manifesta un sostegno ad Israele, e forse anche alla Francia che appoggia l’occupazione. Ed io non vi voglio partecipare.”

NON posso, purtroppo, NON essere d’accordo con quanto si afferma sia nel pensiero sopra citato, sia con quanto riportano le pagine di questo link:

http://www.tlaxcala.es/pp.asp?lg=it&reference=4555

Altri link interessanti sull’argomento sono qui:
http://achtungbanditen.splinder.com
http://achtungbanditen.splinder.com/post/15828425/Israele+e+la+pompa+di+benzina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...