CENSURA.

Da La Repubblica.it

[…]l’assessore alla Cultura del Comune di Roma Umberto Croppi, il quale, commentando la decisione di selezionare Soavi (“Il sangue dei vinti” dal libro di Pansa), ha affermato: “Chi ora gestisce in ogni sua articolazione il Festival deve avere ben chiara in mente la maggioranza politica che governa Roma”, salvo poi smentirsi e dire che era stato male interpretato dai giornalisti.[…]

Inutile commentare!

E’ stato anche rifiutato il film di Stone “W.” che avrebbe dovuto partecipare al Festival.

Se non ricordo male, questo festival non lo si doveva “togliere di mezzo” perché Roma ha tanti problemi e spendere soldi per una futile kermesse sarebbe stato disdicevole, impopolare (la gente “non arriva alla fine del mese e noi spendiamo per il festival del cinema…”, ?), … etc., etc. … ???

http://www.repubblica.it/2008/08/sezioni/spettacoli_e_cultura/festival-roma-2008/no-a-stone/no-a-stone.html?ref=hpspr1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...