EMMA… sarei dalla sua parte!

Questa mattina, leggendo e rileggendo articoli, commenti, blog, etc. etc. – rimuginando pensieri, non erba – ho commentato: fossi la Bonino mi ritirerei dalla competition…

Scherzi a parte, uno schifo del genere in tutta la mia vita non l’ho mai visto (è caduto anche l’ultimo baluardo: Napolitano); vediamo chi davvero vuole ancora il governo della masnada di reietti incompetenti truffaldini deficienti che attualmente commette le nefandezze cui in questi giorni stiamo assistendo.

Stasera, tornando a leggere articoli, commenti, blog trovo questa chicca:

da Il Messaggero:
“Se dipendesse da Emma Bonino, ma soprattutto da Marco Pannella, che spinge per un gesto eclatante, la partita per la presidenza del Lazio andrebbe abbandonata. Non perché la candidata presidente del centrosinistra non sia determinata a combattere, ma perché il decreto varato dal governo «annulla qualsiasi certezza del diritto e anche del processo elettorale democratico». In sostanza, è la riflessione della Bonino, condivisa e, anzi, amplificata dai Radicali, «dopo l’atto violento e criminogeno dell’Esecutivo» perfino il risultato delle elezioni, se sfavorevole al centrodestra, «potrebbe essere «interpretato. E allora a che serve correre con il gioco truccato?».”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...